stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 20 Gennaio 2017

The Everywhere Commerce

The Everywhere Commerce

Qual è lo stato di saluto del commercio online e offline? Come si comporta il cliente dal momento del contatto al quello dell’acquisto? Lo ha indagato Magnews insieme a Popai, lanciando lo studio “Everywhere Commerce e digitalizzazione degli store“. La ricerca è stata inviata a oltre 10.000 professionisti italiani del b2b appartenenti a vari settori merceologici, prevalentemente retail e industria alimentare con l’obiettivo di analizzare il grado di digitalizzazione degli store fisici e gli strumenti utilizzati per incentivare gli acquisti. L’analisi considera 125 interviste valide.

Sintesi dei risultati
L’obiettivo è analizzare tutte le fasi del processo di acquisto, online e offline, il livello di integrazione tra i canali e gli strumenti utilizzati per agevolare le decisioni di acquisto.
•Nella fase che precede l’acquisto, l’utilizzo del web per attrarre nuovi clienti è molto diffuso. Il 93% delle aziende intervistate usa i social network per promuovere il proprio brand. 7 volte su 10 i social sono usati in modo interattivo per promuovere prodotti e servizi.
•Molto diuso l’uso dei canali digitali per indirizzare gli utenti verso gli store fisici (66% rispondenti). Il 62% delle aziende, viceversa, promuove instore il proprio canale ecommerce.
•L’utilizzo di più canali di comunicazione (multicanalità) è un fenomeno molto diuso tra le aziende intervistate,
che dichiarano di usare soprattutto l’email (72%), seguita dai social e gli sms.
•All’interno dello store fisico, il 46% delle aziende intervistate dichiara di incentivare gli acquisti tramite device come totem (31%) e tablet (16%). Meno diuso l’utilizzo dei beacon (6%).
•È molta diusa anche la pratica di utilizzare voucher o promozioni per incentivare gli acquisti e, all’interno del negozio, strumenti di supporto per concludere l’acquisito.
•Per migliorare l’esperienza d’acquisto e incentivare gli utenti, le aziende aprono anche il canale di vendita online. 6 aziende su 10 hanno un ecommerce, ma il 55% degli utenti dichiara che il canale fisico ha una gestione completamente separata da quello online.
•I programmi di fidelizzazione online che incentivano gli acquisti in store sono usati da 4 aziende su 10.
•Il 57% delle aziende profila gli utenti dopo il primo acquisto, ad esempio inviando survey. La profilazione è utile per personalizzare la comunicazione e inviare oerte mirate (57% delle aziende).

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net